Dismissione di Google+ dalla piattaforma PostPickr

Se siete – o siete stati – utenti di Google+, avrete probabilmente saputo che il 2 aprile 2019 il vostro account personale e tutte le pagine che avete creato verranno definitivamente chiusi.

Inoltre, a partire dal 15 febbraio 2019, tutti i servizi API, ovvero l’infrastruttura che ha consentito di gestire le pubblicazioni su Google+ attraverso PostPickr, cominceranno ad essere progressivamente dismessi, per essere definitivamente chiusi il 7 marzo 2019.

Per questo motivo, a partire dal 28 febbraio 2019, la gestione di profili e pagine Google+ verrà completamente dismessa anche sulla piattaforma PostPickr.

Questo comporterà:

  • l’impossibilità di collegare nuovi profili e pagine Google+ ai Progetti di PostPickr;
  • l’impossibilità di creare nuovi contenuti sui canali Google+ precedentemente collegati;
  • Il blocco di tutte le pubblicazioni programmate sui canali Google+ dal 1 marzo 2019 in poi.

I contenuti generati attraverso PostPickr ed associati ai canali Google+ precedentemente collegati continueranno a rimanere disponibili fino a quando non deciderete di rimuoverli manualmente.

Per ulteriori chiarimenti o informazioni non esitate a contattarci a [email protected].