Imprese nei Social Media: 10 buoni motivi per esserci

imprese nei social media

 

Questo articolo* è rivolto a te, professionista o imprenditore, che ti stai interrogando sul “fenomeno” dei social media, che ne intravedi il potenziale ma ancora non comprendi in che modo possa generare risultati concreti per la tua attività.

Per sciogliere i tuoi dubbi abbiamo raccolto in una speciale Top Ten i principali benefici che il tuo business può ricavare da una presenza attiva nei social media:

1. La tua attività diventerà più riconoscibile

Come ben sai ogni occasione di esposizione del tuo brand è preziosa. I social network sono canali eccezionali per dare voce e visibilità alla tua attività, perché ti rendono allo stesso tempo più accessibile nei confronti dei nuovi clienti e più familiare e riconoscibile per quelli esistenti.

Un utente abitudinario di Twitter potrebbe scoprire la tua azienda mentre scorre il suo newsfeed. Di contro, un tuo cliente al momento indifferente potrebbe apprezzare di più il tuo marchio dopo averlo visto attivo e presente su più social network.

2. I tuoi clienti diventeranno più fedeli

Lo certifica un rapporto pubblicato dalla Texas Tech University: le imprese che si impegnano sui social media godono di maggiore fedeltà da parte dei clienti. La relazione conclude così:

Le aziende dovrebbero approfittare delle possibilità di entrare in contatto con il loro pubblico offerte dai social media. Una strategia chiara ed aperta sui social media può trasformare i consumatori occasionali in clienti fedeli alla marca.

3. Avrai più occasioni per stimolare il tuo pubblico

Ogni post che fai sui social network è un’opportunità di contatto con tuoi i clienti. Quando crei un seguito sui social, piccolo o grande che sia, hai contemporaneamente accesso ai clienti nuovi, vecchi e recenti e sarai in grado di interagire con tutti loro.

Ogni tuo post, immagine, video o commento è uno stimolo ad una reazione, ed ogni reazione potrebbe convertirsi in una visita al tuo sito e potenzialmente in un acquisto.

Certo, non tutte le interazioni che ricevi produrranno una conversione, ma ogni interazione positiva ne aumenta la probabilità. Anche se il numero di click è basso, le opportunità che si hanno sui social media restano comunque significative. E l’opportunità è alla base di ogni scelta di marketing.

4. Sarai più efficace nel convertire il tuo seguito in clienti.

Studi hanno dimostrato che i social media hanno un tasso di conversione del 100% più elevato rispetto ai canali di marketing tradizionali.

Il fatto è che le imprese diventano più “umane” quando interagiscono attraverso i social media. I social media sono luoghi dove i brand possono agire come persone, ed è importante perché alla gente piace fare affari con altre persone, non con un marchio.

5. Aumenterai l’autorevolezza del tuo brand

Un rapporto costante con il tuo pubblico sui social è chiaramente una dimostrazione di buona fede per i potenziali nuovi utenti.

Quando qualcuno vuole vantarsi pubblicamente di un prodotto o di un servizio acquistato, lo fa sui social media. E quando farà il tuo nome attraverso un post, è probabile che i suoi amici si incuriosiscano e comincino a seguirti per restare aggiornati.

Più persone parleranno (bene) della tua azienda sui social media, più prezioso ed autorevole apparirà il tuo marchio ai nuovi utenti. E se tra di essi riesci a guadagnarti la simpatia di un influencer (un utente autorevole e con molto seguito), la credibilità del tuo brand potrebbe di colpo schizzare alle stelle.

6. Porterai più persone a visitare il tuo sito.

In inglese viene chiamato Inbound Marketing, ed è sostanzialmente la tecnica che permette di attrarre visite spontanee attraverso l’offerta di contenuti interessanti e di valore, generalmente erogati attraverso il proprio sito web.

Ogni nuovo canale che attivi sui social media è un nuovo potenziale sentiero che conduce al tuo sito, così come ogni contenuto del sito che diffondi attraverso i social è un’opportunità di intercettare un nuovo visitatore.

Più contenuti di valore veicolerai attraverso i tuoi canali social, più visitatori potrai portare sul tuo sito. Più visite significano più contatti acquisiti e più contatti significano più clienti potenziali.

7. Il tuo sito si posizionerà meglio nei motori di ricerca.

I motori di ricerca restano uno dei modi migliori per attirare visitatori, ma i requisiti e le tecniche richieste per garantire un ottimo posizionamento tra i risultati (la cosiddetta SEO – Search Engine Optimization) sono sempre in evoluzione. Aggiornare regolarmente il tuo blog, assicurarti di usare titolo e descrizioni ottimizzati, distribuire link che puntano al tuo sito, sono azioni necessarie ma non più sufficienti.

Google e gli altri motori di ricerca valutano la presenza sui social media come un fattore significativo per determinare la posizione del tuo sito nei risultati. In quanto tale, l’attività sui social media potrebbe risultare per i motori come un “segnale di marca”, un indicatore che il tuo brand è legittimo, credibile, affidabile.

8. Abbatterai i costi di marketing.

Non dimenticarlo, l’accesso e l’utilizzo dei canali social è gratuito, a fronte di una portata potenzialmente planetaria. L’unico investimento che dovrai prevedere, soprattutto se sei una micro o piccola impresa, è in termini di tempo ed organizzazione.

Ma grazie a strumenti di gestione come PostPickr possono bastarti anche poche ore alla settimana per garantire una presenza costante sui social e cominciare a vedere i primi risultati: non è poi un investimento così significativo a fronte delle opportunità che questi mezzi offrono!

Anche il ricorso a post pubblicitari a pagamento (su Facebook, Instagram o Twitter) risulta estremamente competitivo se paragonato ai mezzi pubblicitari tradizionali. Potrai iniziare con un piccolo budget, per poi aumentarlo gradualmente in base ai risultati e alla maggior consapevolezza acquisita. 

9. Conoscerai meglio il tuo pubblico

I social media danno anche l’opportunità di acquisire preziose informazioni sulla distribuzione del tuo pubblico in base all’età, al sesso, alla situazione sentimentale, al grado di istruzione, agli interessi e ai comportamenti. Questi dati sono disponibili nelle Insight (le statistiche interne) che i social network mettono a disposizione per misurare l’efficacia e le performance della tua comunicazione.

Inoltre potrai monitorare i commenti degli utenti per scoprire direttamente quello che la gente pensa del tuo business (social listening). Imparerai così a conoscere meglio la tipologia e gli interessi dei tuoi potenziali clienti, ed agire in modo più mirato per generare maggiori conversioni.

10. Migliorerai il tuo servizio al cliente

I social media possono affiancare l’email e il telefono come canali di assistenza e supporto. Ogni interazione che hai sul social media è un’opportunità per dimostrare pubblicamente il livello del tuo servizio e migliorare il rapporto con i tuoi clienti.

Se ad esempio un cliente si lamenta del tuo prodotto su Twitter, potrai individuare immediatamente il commento, scusarti pubblicamente e agire per rimediare. Oppure, se un cliente si complimenta, potrai ringraziarlo e suggerirgli acquisti aggiuntivi.

È un modo personale ed efficace per far sapere ai clienti che ti prendi cura di loro.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi che otterrai se deciderai di portare la tua impresa, il tuo brand o la tua attività sui social media. E se proprio ti serve un’argomentazione definitiva per iniziare, ti basti considerare che:

  • I tuoi competitori sono già lì. Probabilmente qualche tuo concorrente è già attivo sui social media, il che significa che sta già intercettando il traffico potenziale che ne deriva. Non puoi rimanere a guardare mentre i tuoi concorrenti si prendono tutti i benefici. E se per qualche motivo la concorrenza non è ancora attiva sui social media, è una ragione in più per iniziare: il campo è libero!
  • Prima inizi, prima raccogli i frutti. I social media sono completamente incentrati sulla costruzione di relazioni che tendono a crescere in modo esponenziale con il passa-parola degli utenti. Prima inizi, prima sarai in grado di far crescere il tuo pubblico.
  • Le potenziali perdite sono trascurabili. Realisticamente, hai poco o nulla da perdere in un investimento nei social media. Rispetto ad altri canali di marketing la quantità di tempo e di denaro necessario per creare i profili e cominciare a comunicare è davvero minima. Con i giusti strumenti, bastano poche ore a settimana ed un budget iniziale di poche centinaia di euro l’anno: è tutto quello che serve per inziare a stabilire la tua presenza! 

*Tradotto e liberamente adattato da “The Top 10 Benefits of Social Media Marketing” di Jayson DeMers 


 

Con PostPickr puoi gestire i tuoi account social da un unico ambiente e risparmiare fino al 70% del tempo necessario!

INIZIA SUBITO, È GRATIS!