PostPickr aggiorna i suoi Piani Tariffari e lancia una Promo Speciale

Oggi annunciamo importanti cambiamenti nell’offerta commerciale di PostPickr, che si applicheranno da subito a tutti i nuovi acquisti o upgrade di un piano in abbonamento alla piattaforma.

In particolare:

  • abbiamo aggiornato le tariffe dei piani in abbonamento, sia mensili che annuali;
  • abbiamo aggiunto all’offerta un nuovo piano in abbonamento, che va a posizionarsi tra i piani Business ed Agency;
  • abbiamo rimodulato le soglie e le funzionalità del piano Free.

Contestualmente, lanciamo una campagna promozionale della durata di 30 giorni, che permetterà a vecchi e nuovi iscritti di acquistare i nuovi Piani a condizioni e prezzi super-vantaggiosi.

I nuovi Piani Tariffari e la Promo Speciale

Le nuove tariffe sono già visibili nella nostra pagina dei Piani, in versione scontata e standard. Nella stessa pagina fa il suo esordio il nuovissimo piano Advanced, realizzato per rispondere alle esigenze dei numerosi utenti che ci hanno richiesto una soluzione intermedia tra l’offerta dei piani Business ed Agency.

VAI AI PIANI

Fino alla mezzanotte del 19 aprile sarà possibile acquistare i nuovi piani tariffari con il 50% di sconto, sia in abbonamento mensile che annuale: in pratica, al netto di piccole differenze, ancora per un mese potrete acquistare PostPickr ad un prezzo pressochè invariato!

È importante specificare che tutti i clienti già abbonati ad un vecchio piano tariffario manterranno i prezzi ed i benefici acquisiti, per sempre, a patto di rinnovare l’acquisto alla scadenza naturale del piano.

In particolare, se avete usufruito di un coupon sconto da affiliati/partner di PostPickr, aderito alle promo Black Friday o acquistato un abbonamento durante il Crowfunding Eppela, vi consigliamo di tenervi stretto il vostro piano in abbonamento mensile o annuale, prestando massima attenzione alla sua scadenza: in caso di mancato rinnovo perderete tutti i benefici delle vecchie tariffe e non sarà più possibile riattivarle.

Se invece eravate intenzionati ad effettuare un upgrade ad un piano superiore*, o dal mensile all’annuale, non esitate oltre ed acquistatelo a prezzo scontato prima che scada il periodo promozionale!

* Attenzione: acquistando un upgrade, i giorni/mesi non consumati del precedente piano non saranno cumulabili o rimborsabili.

Come cambia il Piano Free

A partire da oggi 18 marzo 2019, tutti i nuovi iscritti alla piattaforma PostPickr verranno automaticamente associati al nuovo Piano Free, che prevede nuove funzionalità e soglie di utilizzo, come illustrato in questa tabella comparativa:

Vecchio Free
valido fino al 28/03/2019 solo per i già iscritti
valido fino al 18/05/2019 per i già iscritti
  • Canali Social
    4
  • Analytics
  • Post Gallery
  • Opzioni Avanzate Post
    (Facebook, LinkedIn, My Business, Telegram)
  • URL Shortener
  • Programmazioni Post
    100
  • Rubriche
    5
  • Programmazioni Rubriche
    50
  • Smart Feed
    Illimitati
  • Programmazioni Smart Feed
    10
  • Supporto
    Ticket + Email
Nuovo Free
in vigore dal 18/03/2019 per i nuovi iscritti
in vigore dal 18/03/2019 per i nuovi iscritti
  • Canali Social
    3
  • Analytics
  • Post Gallery
  • Opzioni Avanzate Post
    (Facebook, LinkedIn, My Business, Telegram)
  • URL Shortener
  • Programmazioni Post
    30
  • Rubriche
    3
  • Programmazioni Rubriche
    30
  • Smart Feed
    1
  • Programmazioni Smart Feed
    6
  • Supporto
    Solo Email

 
Gli utenti iscritti al vecchio Piano Free continueranno ad usufruire delle vecchie soglie e funzionalità per ulteriori 10 giorni, fino alla mezzanotte del 28 marzo.

A partire da venerdì 29 marzo 2019 il vecchio Piano Free verrà definitivamente allineato alla nuova versione, con conseguente procedura di rientro nei nuovi limiti e sospensione delle funzionalità non più previste.

[ EDIT ] Specifichiamo che le programmazioni esistenti, anche se superano come quantità le nuove soglie, rimarranno comunque attive ed i post verranno regolarmente pubblicati al momento previsto della programmazione. Naturalmente non sarà possibile aggiungere nuove programmazioni fino a quando non si scenderà sotto le soglie previste dal nuovo piano.

Se siete utenti del Piano Free è il momento migliore per prendere in considerazione l’upgrade ad un piano commerciale ed assicurarvi un abbonamento mensile o annuale a condizioni irripetibili, per sempre!

I perché di questo cambiamento

Esattamente 3 anni fa si chiudeva con successo la nostra campagna di crowdfunding su Eppela, che ci ha consentito di costituirci come Società ed esordire nel mercato con la nostra offerta commerciale.

In questi 3 anni PostPickr si è evoluto tantissimo, arricchendosi di nuove funzionalità e riducendo notevolmente la distanza con i competitori internazionali più famosi.

Contestualmente è cresciuta anche la nostra base utenti, praticamente decuplicandosi: oggi sono iscritti a PostPickr più di 32.000 utenti, tra professionisti, imprese ed organizzazioni di tutte le dimensioni.

Per quanto il rapporto tra utenti free e clienti paganti si sia mantenuto abbastanza stabile nel tempo, il consumo di risorse da parte degli utenti free è invece cresciuto progressivamente, impattando in modo sempre più significativo sulle performance generali della piattaforma.

L’uso gratuito di PostPickr da parte di decine di migliaia di utenti è reso possibile unicamente dai ricavi prodotti dai nostri clienti paganti: a fronte di costi sempre crescenti, il piano gratutito non genera introiti alternativi, legati ad esempio all’utilizzo in qualsiasi forma dei dati degli utenti o all’inserimento di contenuti pubblicitari.

Il piano Free è stato inoltre per molto tempo fin troppo generoso e ricco di funzionalità, soprattutto se paragonato a quello dei nostri principali competitori, tanto da poter essere utilizzato anche per fini commerciali.

Abbiamo quindi deciso di riposizionare l’offerta di PostPickr in modo più giusto ed equilibrato, seguendo queste tre principali direttrici:

1) premiare i nostri clienti paganti, coloro che fino ad oggi hanno reso possibile e sostenuto la nostra impresa. Manterremo intatti i benefici che hanno acquisito e, grazie alla rimodulazione del Piano Free, libereremo risorse ed attenzione per offrire performance e livelli di supporto superiori;

2) riallinearci ai prezzi della concorrenza, colmando un divario divenuto ingiustificato in proporzione alle funzionalità e servizi offerti, ma conservando comunque una forte competitività economica, come abbiamo dimostrato in questa tabella comparativa;

3) consolidare l’azienda, creando i presupposti per una crescita sana, indipendente ed auto-sostenibile.

Considerazioni finali

Da quando siamo ufficialmente entrati nel mercato, questo è il primo, importante cambiamento che apportiamo alla nostra offerta commerciale.

Prima di compiere un passo così delicato abbiamo analizzato a fondo il mercato, i prodotti e le aziende concorrenti, le esigenze dei nostri utenti e le abitudini d’uso della piattaforma, ponderando attentamente ogni decisione.

Abbiamo adottato una politica di transizione il più morbida e democratica possibile, a tutela di vecchi e nuovi utenti, e con dei tempi di attuazione ampi ed agevoli. 

Durante tutta questa fase resteremo a vostra completa disposizione per raccogliere feedback, chiarire ogni dubbio ed assistervi al meglio, come nella nostra migliore tradizione e con lo stesso obiettivo di sempre: costruire il social media tool più amato dagli italiani.

Maurizio, Antonello e Maria