IMPORTANTE: Aggiornamenti in corso sulla Piattaforma API di Facebook

Aggiornamento, 14 settembre 2018 – Siamo felici di comunicare che finalmente è stata ripristinata la pubblicazione nei Gruppi Facebook. Qui l’annuncio ufficiale: https://www.postpickr.com/ripristinata-pubblicazione-gruppi-facebook/

Non più di 15 ore fa, dal momento in cui scriviamo, Facebook ha annunciato sul blog degli sviluppatori alcuni aggiornamenti importanti alla sua piattaforma API.

Facebook ha avviato un processo di revisione e restrizione dellaccesso ai dati personali degli utenti, le cui conseguenze impatteranno immediatamente, a vario titolo, su un largo numero di applicazioni esterne che accedono alle API di Pagine, Gruppi ed Eventi Facebook e di Instagram.

L’aggiornamento è arrivato senza nessun preavviso e sta mettendo in seria difficoltà la comunità degli sviluppatori, noi inclusi.

Per quanto riguarda la nostra applicazione, stiamo svolgendo una ricognizione estesa per individuare le funzionalità interessate al problema.

Al momento abbiamo riscontrato questi malfunzionamenti:

  • Errori di pubblicazione “Error: 100 Unsupported post request” e “Error: 200 (#200) The user has not authorized the application to perform this action.”, quando si cerca di pubblicare nei Gruppi e negli Eventi Facebook già collegati;
  • i Gruppi e gli Eventi Facebook non vengono più elencati nella finestra di collegamento canale e di conseguenza non potranno essere aggiunti ai Progetti;
  • le Menzioni nel testo ad altre Pagine Facebook o account Instagram risultano inibite;
  • la ricerca per @nomeutente Instagram nella sezione Importa non restituisce più risultati. Al momento è possibile eseguire solo ricerche per #hashtag.

Non è ancora chiaro come e quando queste problematiche potranno risolversi. Facebook ha fornito al riguardo informazioni piuttosto generiche, indicando che il processo di revisione dovrebbe avviarsi entro due settimane e che d’ora in poi, l’accesso a determinate funzionalità sarà più stringente, in particolare per le nuove applicazioni.

Siamo consapevoli del disagio che questo improvviso cambiamento potrebbe arrecare a molti dei nostri utenti e vi garantiamo che stiamo già profondendo tutti gli sforzi necessari per limitarne l’impatto.

Abbiamo sospeso a tempo indeterminato lo sviluppo della piattaforma per concentrarci esclusivamente sulla risoluzione di questo problema, sia sul fronte dell’attuale integrazione sia accelerando la richiesta di adesione al Programma Marketing Partners di Facebook, che potrebbe garantirci in futuro un accesso “protetto” a vecchie e nuove funzionalità (leggi publishing diretto su Instagram).

Terremo costantemente aggiornato questo articolo con gli eventuali sviluppi, e vi  invitiamo a segnalarci altri malfunzionamenti non ancora individuati: confidiamo nella vostra comprensione e collaborazione! 

Il Team PostPickr