Promessa mantenuta!

Dopo averlo anticipato a più riprese nei giorni scorsi, oggi possiamo finalmente annunciare che con PostPickr è possibile programmare e pubblicare automaticamente nei Reels di Instagram, nonché analizzare in dettaglio risultati e prestazioni!

Dite pure addio alle frustrazione di dover pubblicare a mano e preparatevi a risparmiare tempo ed energie, grazie all’aiuto del vostro social media assistant preferito. 😊

 

 

Programmare e pubblicare automaticamente nei Reels con PostPickr

Come di consueto, aprite il Post Editor e dopo aver selezionato uno più canali Instagram Business, create il post allegando il video destinato ai Reels:

 

 

Nelle Opzioni Avanzate dei canali selezionati, scegliete Diretta come modalità di pubblicazione e Reels come destinazione del post:

 

 

 

Spuntando la casella “Visibile anche nel feed” il contenuto risulterà visibile anche nella griglia del profilo Instagram di destinazione:

 

 

In alternativa alla pubblicazione diretta è possibile scegliere la modalità con Notifica, tramite il classico invio di un reminder e successiva pubblicazione con l’app mobile Notify:

 

 

Questa modalità risulta utile quando si ha l’esigenza di accedere alle funzionalità di editing native dell’app Instagram (al momento non disponibili per i tool esterni) come la libreria musicale, i filtri e gli effetti visivi, l’aggiunta di testi, stickers, etc., preservando i benefici della pianificazione editoriale integrata di PostPickr.

ℹ️ Per configurare la nuova funzionalità di pubblicazione nei Reels Instagram tramite reminder, è necessario aggiornare l’app mobile all’ultima versione disponibile!

 

Requisiti per i Reels

Per poter essere pubblicati in modalità diretta, i video destinati ai Reels devono rispettare i seguenti requisiti stabiliti da Instagram:

  • la dimensione del file video non deve eccedere i 100 MB
  • il rapporto di proporzioni del video deve essere compreso tra 0,01:1 e 10:1, ma consigliamo proporzioni pari a 9:16 per evitare ritagli o spazi vuoti
  • la larghezza dei video non deve superare i 1920 pixel
  • il video deve avere una durata compresa tra 3 secondi e 15 minuti

 

📌 Nota: Sebbene si possa pubblicare reel con durate maggiori e proporzioni diverse, solo i reel con durate comprese tra 5 e 90 secondi e proporzioni di 9:16 potranno essere visualizzati nella tab Reels di Instagram.

 

Le novità nella sezione Audience per Instagram

Questo update include un’altra importante novità: Instagram ha infatti aggiunto alle sue API un completo set di metriche per misurare in dettaglio le prestazioni dei singoli Reels. Abbiamo aggiornato di conseguenza la sezione Audience per Instagram, introducendo il nuovo segmento “Analisi dei Reels” e la voce “Reels più popolari” nel segmento Highlights.

 

Il segmento “Analisi dei Reels”

In questo nuovo segmento è possibile visualizzare le performance dei singoli Reels pubblicati nel periodo di analisi impostato:

 

 

Per ciascun Reel sono disponibili le seguenti metriche:

  • mi piace
  • commenti
  • copertura
  • riproduzioni
  • salvataggi
  • condivisioni
  • interazioni totali (date dalla sommatoria di mi piace, commenti, salvataggi e condivisioni)

 

La sezione “Reels più popolari” in Highlights

Grazie al nuovo set di metriche, è stato possibile inserire la sezione “Reels più popolari” nel segmento Highlights, analogo a quello già disponibile per i post:

 

 

In questa sezione viene evidenziato il Reel che ha ottenuto i migliori risultati nel periodo impostato, in termini di:

  • migliore copertura organica
  • maggior numero di interazioni 
  • maggior numero di commenti

 

Perché dovreste includere i Reels nella vostra strategia editoriale

Se siete alla ricerca di un modo per far crescere i vostri account Instagram nel 2022, beh, sicuramente non potete ignorare l’utilizzo dei Reels.

Non è un segreto che il video breve in full screen stia diventando centrale per la content strategy di chiunque: creator, organizzazioni, pmi, agenzie… nessuno escluso. 

D’altronde, Adam Mosseri, CEO di Instagram, non perde mai occasione per ribadire quanto il suo social stia puntando forte su questo formato:

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Adam Mosseri (@mosseri)

 

Effettivamente i Reels sono ovunque:

  • nella sezione omonima “Reels”
  • nel feed principale, anche come post suggeriti
  • nella sezione “Esplora”
  • tra i primi risultati di ricerca mostrati in ogni contesto
  • nella tab dedicata quando si cercano hashtag.

Ah già, come dimenticare: sono boostati anche su Facebook.

Alcune ricerche hanno inoltre evidenziato che i Reels hanno un engagement rate superiore del 22% rispetto ai normali video.

Maggiore visibilità ed alto tasso di coinvolgimento: una sinfonia per ogni social media manager! 🎻

Ma ogni strategia editoriale che si rispetti richiede costanza e consistenza nella proposizione dei contenuti: affidarsi all’improvvisazione, pubblicare ad intermittenza e senza un filo coerente che leghi l’intera comunicazione, equivale a comprometterne l’efficacia finale.

Ed è qui che si manifesta l’importanza di un tool editoriale come PostPickr: la possibilità di gestire più account e più social contemporanemente (anche in team), di pianificare in anticipo la pubblicazione dei contenuti, di sottoporli a revisione, di organizzarli e distribuirli con la giusta frequenza in base ai temi del piano editoriale, ed infine di misurare i risultati per orientare modifiche ed ottimizzazioni, sono tutte opportunità che possono realmente fare la differenza.

Non vi resta che provare subito le nuove funzionalità di PostPickr e dare un marcia in più alla vostra presenza su Instagram! 🚀