Risoluzione dei Problemi

Soluzioni, consigli e scorciatoie per la risoluzione dei problemi più diffusi

NAVIGAZIONE ED ACCESSIBILITA’

GESTIONE ACCOUNT POSTPICKR

GESTIONE PROGETTI E COLLEGAMENTO CANALI

MESSAGGI DI ERRORE

PROBLEMI DI PUBBLICAZIONE

FONTI

APP MOBILE – ANDROID

 


 

Non riesco ad accedere o a visualizzare il sito www.postpickr.com

È possibile che tu stia accedendo da un computer che utilizza Windows XP come sistema operativo e Chrome come browser. Questa combinazione è al momento incompatibile con il nostro certificato di sicurezza SLL, necessario per la navigazione protetta attraverso il protocollo https. Prova ad utilizzare Mozilla Firefox come browser, se non è installato sul tuo computer puoi scaricarlo da qui.

 


 

Non trovo il link per poter rimuovere il mio account PostPickr e disiscrivermi dal servizio

Per rimuovere definitivamente il proprio account PostPickr e tutti i contenuti ad esso associati:

  • clicca sull’icona delle impostazioni di profilo in alto a destra nel Menù Principale e scegli la voce Profilo;
  • clicca sulla tab Account;
  • clicca sul pulsante Elimina Account.

 


 

Quando cerco di collegare un canale ricevo l’avviso: “Questo canale è già stato collegato usando un altro account di PostPickr. Per maggiori informazioni visita la pagina risoluzione dei problemi o contatta il nostro supporto tecnico.”

PostPickr ha individuato il tentativo di collegare gli stessi canali social tramite diversi account PostPickr, azione che espone la piattaforma a possibili violazioni delle condizioni d’uso dei servizi di terze parti di cui si avvale (Facebook, Twitter, Linkedin, etc.). Se avete aperto più account PostPickr controllate che i canali interessati non siano già stati precedentemente utilizzati in uno o più di essi ed in caso positivo, rimuoveteli. Se ritenete che non sia questo il caso contattate l’assistenza tecnica scrivendo una email a [email protected]

 


 

Non riesco a visualizzare e a collegare le mie Pagine ed i Gruppi Facebook che amministro

È possibile che sia sia verificato un problema durante la procedura di autorizzazione o che non siano state fornite tutte le autorizzazioni necessarie.

Se precedentemente collegata, rimuovi PostPickr dalle tue applicazioni Facebook (vai su https://www.facebook.com/settings?tab=applications, individua l’icona di PostPickr e clicca sul simbolo “X” per rimuoverla):

rimozione-app-fb

Ritorna in PostPickr e ripeti la procedura di collegamento dei canali Facebook, facendo attenzione a spuntare tutte le autorizzazioni richieste, come illustrato nelle seguenti schermate.

1) Autenticati con le tue credenziali Facebook e clicca sul pulsante Continua:

password-token

 

2) Nel passaggio successivo autorizzerai PostPickr a gestire il tuo Profilo ed i Gruppi da te amministrati:

auth-iniziale

 

Prima di proseguire clicca sulla voce Effettua questa modifica e verifica che i segni di spunta in corrispondenza delle varie autorizzazioni siano tutti attivi. Clicca sul pulsante Continua come [nome utente] per proseguire:

dett-auth-profilo-gruppi

 

3) Nella schermata successiva puoi impostare la visibilità dei post che verranno pubblicati sul tuo profilo personale attraverso PostPickr. Scegli una delle opzioni dal menù a discesa e poi clicca sul pulsante Ok per proseguire:

visibilita-post

 

4) Nel passaggio successivo autorizzerai PostPickr a gestire le Pagine da te amministrate:

auth-pagine

 

Prima di proseguire clicca sulla voce Scegli le tue autorizzazioni e verifica che i segni di spunta in corrispondenza delle varie autorizzazioni siano tutti attivi. Clicca sul pulsante OK per terminare.

dett-auth-pagine

 

Verrai indirizzato alla schermata “Il tuo account Facebook”. Cliccando sul menù a discesa Scegli uno o più canali social visualizzerai la lista completa delle Pagine (2) e dei Gruppi (3) da te amministrati che potrai collegare al Progetto:

collega-facebook

 


 

Gli account LinkedIn collegati ai miei progetti si disconnettono periodicamente

A differenza di altri social network, Linkedin richiede che le autorizzazioni alle applicazioni di terze parti come PostPickr vadano rinnovate ogni 60 giorni. In questo caso, nella sezione Panoramica > Canali collegati al Progetto apparirà un pulsante con l’invito a ricollegare il canale.

riconnetti-linkedin

Clicca sul pulsante per essere guidato attraverso la procedura di riconnessione.

 


 

Ho ricevuto un avviso contenente questo messaggio: “Non è stato possibile pubblicare il messaggio […] per il seguente errore: HTTP response from LinkedIn end-point was not code 201”. Cosa significa?

L’errore 201 su Linkedin è legato in genere a problemi di autorizzazione/permessi:

  • è scaduto il token di autorizzazione della app. A differenza di Facebook e Twitter, Linkedin esige che vada rinnovato ogni 60 giorni. In questo caso, nella sezione Panoramica > Canali collegati al Progetto apparirà un pulsante con l’invito a ricollegare il canale. Clicca sul pulsante per essere guidato attraverso la procedura di riconnessione. 
  • il contenuto non soddisfa le linee guida di Linkedin. È possibile che stiate ripubblicando un contenuto identico già pubblicato, o con eccessiva frequenza, oppure formattato in modo non conforme (caratteri speciali, lunghezza del messaggio, file allegati, etc.)

 


 

Il contatore del Post Editor indica che il post rientra nei 140 caratteri eppure ricevo questo errore di pubblicazione: “Status is over 140 characters.” 

È possibile che stiate includendo nel tweet un link senza il prefisso “http://” (es. bit.ly/nome_url o fb.me/xyz123). Anche se in pubblicazione i link in questa forma risultano correttamente formattati, Twitter aggiunge lo stesso, in modo “invisibile”, i caratteri del prefisso “http://”, sottraendoli da quelli disponibili. L’algoritmo di PostPickr non è ancora in grado di intercettare questa casisista, quindi questi caratteri non vengono conteggiati preventivamente dal contatore. In generale, è sempre consigliabile utilizzare l’apposito campo del Post Editor per allegare dei link al tweet. Diversamente, assicuratevi di includere il prefisso “http://” nei link inclusi nel corpo del messaggio.

 


 

Le foto allegate ai post vengono pubblicate come link, con la dicitura: “next.postpickr.com – Photo shared from postpickr.com”

Il problema è dovuto ad una restrizione delle API pubbliche di LinkedIn (il sistema che permette di utilizzare LinkedIn attraverso tool di terze parti) che non consente la pubblicazione nativa delle immagini caricate come allegato, ma le rappresenta attraverso un link all’immagine caricata sui nostri server. Purtroppo non è possibile al momento aggirare il problema.

 


 

I link di alcuni contenuti Facebook vengono pubblicati senza anteprima o con anteprima errata

Alcuni contenuti Facebook (in particolare se provenienti da Profili Personali) non forniscono informazioni corrette per la generazione dell’anteprima quando vengono condivise attraverso strumenti di terze parti. In genere l’anteprima di questi contenuti generata nel Post Editor è errata o mancante in alcune parti.

Per evitare che il problema si ripercuota in pubblicazione, rimuovi l’anteprima del link generata da PostPickr, cliccando sulla “X” in alto a destra del box di anteprima: 

rimuovi-anteprima

In questo modo delegherai la generazione dell’anteprima a Facebook, che provvederà ad inserire quella corretta in fase di pubblicazione. 

 


 

Una Rubrica programmata ha smesso improvvisamente di pubblicare, nonostante in essa siano presenti contenuti.

È possibile che:

  • La Rubrica abbia esaurito in precedenza i contenuti e sia andata automaticamente in Stop (in tal caso dovrebbe esserti arrivata una email contestualmente ad un Avviso nella tua dashboard). Anche se successivamente hai aggiunto nuovi contenuti, per far riprendere regolarmente le pubblicazioni è necessario aprire manualmente la finestra di programmazione e spostare il selettore Attiva su ON (colore celeste);

selettore-attiva

  • La Rubrica sia andata in Stop perchè è stata raggiunta la data finale di pubblicazione, se precedentemente impostata nel campo Pubblica dal giorno / al giorno. Se vuoi proseguire con le pubblicazioni, modifica la data di fine o imposta il selettore Sempre su ON (colore celeste);
  • La Rubrica sia stata messa involontariamente in Pausa. Per riprendere le pubblicazioni è necessario aprire manualmente la finestra di programmazione e spostare il selettore Attiva su ON (colore celeste).

 


 

I feed RSS di blog o categorie WordPress inseriti in Fonti visualizzano solo un certo numero di articoli

Il numero di elementi visualizzati dal lettore di Postpickr dipende dalle impostazioni di lettura del feed sorgente. Se hai installato un plugin per la generazione di feed RSS ti consigliamo di controllare le opzioni disponibili per verificare la presenza della voce “numero di elementi visualizzati dal feed”, che potrai quindi impostare a piacimento.

Se invece utilizzi il feed standard di WordPress, troverai questa opzione in Impostazioni > Lettura:

impostazioni-feed-wordpress

 


 

Non riesco ad importare il feed dei Post di una Pagina Facebook in Fonti

Per poter interrogare le pagine pubbliche ed utilizzare la funzione “Importa da Facebook” è necessario disporre di un token di autorizzazione. Assicuratevi di aver collegato un profilo personale Facebook in almeno uno dei Progetti creati in PostPickr.

 


 

Non ricevo le notifiche delle pubblicazioni programmate su Instagram

Al fine di risparmiare la carica della batteria, alcune versioni del sistema operativo Android prevedono la possibilità di ottimizzare automaticamente le applicazioni, in particolare quelle che vengono usate meno frequentemente. 

La conseguenza è che le applicazioni ottimizzate potrebbero non inviare le notifiche, o non farlo correttamente.

Verifica che PostPickr non risulti tra le applicazioni attualmente ottimizzate dal tuo dispositivo. Il percorso per raggiungere le impostazioni può variare da dispositivo a dispositivo ed in base alla versione di Android installata, ma generalmente è presente nelle impostazioni avanzate relativamente alla voce Gestione Batteria > App Protette/Ottimizzate.

 

 

Se presente nell’elenco, clicca sull’app PostPickr e disabilita o proteggila dall’ottimizzazione e riavvia il dispositivo dopo la conferma per rendere attiva la nuova impostazione.

N.B.: se utilizzi uno Xiaomi, o più precisamente un dispositivo che monta MIUI (basato su Android), controlla di aver dato all’app PostPickr i permessi di avvio automatico (Sicurezza > Permessi > Avvio Automatico).